Affluenti di acqua

L’acqua penetrante le camere e i corridoi può annientare il duro lavoro di molte generazione dei minatori. Per la miniera l’acqua è un pericolo particolare data la sua capacita di sciogliere facilmente il sale. Una fessura più piccola in cui appare l’acqua può trasformarsi in un enorme canale. L’ultima volta quando l’acqua ha penetrato i sotterranei della Miniera di Sale “Wieliczka” è stato nel 1992 nell’area del corridoio Mina.

Kopalnia Soli "Wieliczka"La struttura geologica del giacimento di Wieliczka ha consentito la sua esplorazione e lo sviluppo tranquillo e abbastanza sicuro. Le grandi masse dell’argillite hanno sempre protetto il giacimento dalla migrazione delle acque sotterranee. Il pericolo è legato pima di tutto alle formazioni della parte settentrionale del giacimento e agli strati di Chodenice. Gli affluenti da questo strato costituiscono circa l’85% di tutti gli affluenti alla Miniera.

Circa il 2% degli affluenti dell’acqua nella Miniera proviene dalle formazioni quaternarie. Generalmente sono fuoriuscite presenti nei pozzi o le fuoriuscite causate dagli sprofondamenti delle camere.

Negli strati di Skawina la presenza dell’acqua è molto scarsa, infatti gli affluenti da questo strato alla Miniera non superano il 5%.

Il flysch di Karpazi presente nella parte meridionale del giacimento è privo d’acqua.


Światowe dziedzictwo


facebook

Il sito internet “Miniera di Sale Wieliczka” utilizza i file cookies che acconsentono e facilitano l’accesso alle sue risorse. Accedendo al sito automaticamente esprimi il tuo consenso all’uso dei file cookies. Le informazioni dettagliate si trovano nelle Restrizioni legali

Non visualizzare più questo messaggio