Terapia di stimoli fisici

É uno dei metodi di fisioterapia che per gli scopi terapeutici usa gli stimoli fisici come: corrente elettrica, caldo e freddo, luce, ultrasuoni, campo elettromagnetico, acqua in forma di doccia e bagni. La fisioterapia svolge nella cura un ruolo ausiliare e sostiene la cinesiterapia attraverso la diminuzione di sintomi di dolore. Il modo di realizzare la terapia dipende dal tipo di stimolo, dalla sua forza e dalla reattività dell’organismo.

Indicazioni e controindicazioni alla fisioterapia dipendono del tipo di interventi e dal luogo dove la cura verrà realizzata.

L’obiettivo di applicare la fisioterapia è soprattutto:

  • lotta contro il dolore,
  • lotta contro le infiammazioni,
  • rafforzamento dell’immunità generale e protezione contro le infezioni,
  • rendere più abili diverse parti del corpo e tutto l’organismo,
  • prevenzione delle ricadute e del progresso di malattie.

Per il paziente

Elettroterapia:

  • correnti diadinamiche
  • correnti interferenziali
  • correnti TENS
  • correnti Kotz
  • correnti Trabert
  • galvanizzazione
  • ionoforesi

Elioterapia:

  • lampada Biotron
  • lampada Lumina

Laser terapia:

  • sonda a punto
  • sonda a doccia

Magnetoterapia:

  • due applicatori di terapia

Ultrasuoni:

  • fonoforesi

Crioterapia locale:

  • vapori di azoto
  • vapori di anidride carbonica



Il sito internet “Miniera di Sale Wieliczka” utilizza i file cookies che acconsentono e facilitano l’accesso alle sue risorse. Accedendo al sito automaticamente esprimi il tuo consenso all’uso dei file cookies. Le informazioni dettagliate si trovano nelle Restrizioni legali

Non visualizzare più questo messaggio