Oltre mezzo milione di turisti visita la miniera di Wieliczka

14-06-2018 / Visite

 
La Miniera di Wieliczka ha chiuso l’anno passato con la cifra da record di 1,7 milioni di ospiti. Il 2018 sarà migliore? Secondo i risultati degli ultimi cinque mesi, sembra proprio di sì. Fino alla fine di maggio sono stati ben 598,5 mila i turisti che hanno visitato la miniera, quindi 46,6 mila in più rispetto a quelli che vi si sono recati nel 2017.
  
Da gennaio a maggio, il Percorso Turistico ed il Percorso Minerario sono stati visitati da 346,6 mila ospiti stranieri e 251,9 mila ospiti dalla Polonia. Facendo un confronto con l’anno precedente, si è riscontrato un incremento di 58,8 mila ospiti stranieri.
 
– Abbiamo riscontrato un incremento dell’8 per cento – dice Damian Konieczny, Presidente del Consiglio della Miniera di Sale ”Wieliczka” Percorso Turistico. – Circa 600 mila turisti da gennaio a maggio – un risultato davvero ottimistico e che promette bene. Si prospettano le vacanze e l’estate, ragion per cui ci immaginiamo che la tendenza a salire dovrebbe permanere. Siamo ben preparati alla stagione estiva alle porte: abbiamo migliorato il sistema delle prenotazioni, l’organizzazione ed il servizio del traffico turistico – sottolinea il Presidente Konieczny.
  
Come tradizione vuole, tra gli stranieri che percorrono i cunicoli in salgemma, si registrano al primo posto, quelli provenienti dalla Gran Bretagna. Dall’inizio dell’anno sono stati addirittura 42 mila i britannici che hanno fatto visita alla miniera di Wieliczka (9,4 mila persone in più rispetto a maggio 2017). Il secondo posto lo conquistano i turisti italiani (30 mila ospiti, ovvero 3,7 mila in più), il terzo invece i tedeschi (27,4 mila ospiti, 5,1 mila in più). Anche gli Spagnoli si sono recati volentieri alla Wieliczka sotterranea (25,9 mila), i francesi (24,4 mila) ed ancora gli americani (13,9 mila). In alto in classifica si sono stanziati anche i cinesi ed i coreani (rispettivamente all’11° e 12° posto).
 
La Torre di Gradazione non è da meno per quanto riguarda la frequenza dei visitatori. Fino alla fine di maggio vi si sono recate 56,3 mila persone (28 mila in più rispetto al 2017). La pausa invernale per usufruire delle inalazioni terapeutiche quest’anno si è protratta da metà gennaio alla fine di marzo. La neve ed il gelo però non hanno significato una completa chiusura del luogo, durante le ferie invernali, presso il cortile della torre di gradazione è stata infatti creata una pista di pattinaggio, della quale hanno usufruito circa 4 mila persone.
 
La Miniera di Sale ”Wieliczka” rappresenta un monumento di inestimabile valore, un vero e proprio patrimonio mondiale che grazie a delle opere di manutenzione adeguate, potrà perdurare ancora per secoli. Ogni visitatore aggiunge un così detto „mattoncino” al prospero futuro di questa straordinaria miniera, iscritta da oltre 40 anni alla Lista UNESCO.

Światowe dziedzictwo


    facebook

    Il sito internet “Miniera di Sale Wieliczka” utilizza i file cookies che acconsentono e facilitano l’accesso alle sue risorse. Accedendo al sito automaticamente esprimi il tuo consenso all’uso dei file cookies. Le informazioni dettagliate si trovano nelle Restrizioni legali

    Non visualizzare più questo messaggio