La profondità cinematografica

SI dice che la Miniera fa impressione ai turisti. E non solo, fa impressione anche ai registi. Perché la scenografia come questa non si trova da nessun’altra parte. Le camere e corridoi di Wieliczka a volte assomigliano gli spazi extraterrestri, a volte i mondi dell’immaginazione infantile. Attirano i registi cinematografici e televisivi a partire dalla metà degli anni 70.

Kopalnia Soli "Wieliczka"La Miniera ha fatto da un pianeta sconosciuto, da un mondo immaginario e da una città delle donne utopistica. Inoltre ha fatto da sfondo per numerosi film a soggetto e per il teatro televisivo. Grazie alle sue forme insolite stuzzica l’immaginazione a volte contribuendo alla creazione delle nuove storie e racconti.

La Miniera di Sale “Wieliczka” assomiglia un’opera pittoresca che unisce in se l’immaginazione e la realtà che sfugge ai rigidi schemi e convenzioni. Non si capisce la distinzione tra ciò che è reale e ciò che è il frutto di fantasia dello spettatore.

Gli spazi della Miniera sono perfetto per presentare i personaggi autentici con la loro semplicità, e la forza espressiva. In ogni luogo, in ogni fessura e su ogni parete sono impresse le vere storie delle intere generazioni dei minatori. È la vita delle persone che si sono dedicate alla Miniera.

I film girati nella Miniera di Sale “Wieliczka” affascinano ugualmente che i cristalli di sale. Forse a causa della loro scenografia insolita rimangono profondamente impressi nella memoria.






Il sito internet “Miniera di Sale Wieliczka” utilizza i file cookies che acconsentono e facilitano l’accesso alle sue risorse. Accedendo al sito automaticamente esprimi il tuo consenso all’uso dei file cookies. Le informazioni dettagliate si trovano nelle Restrizioni legali

Non visualizzare più questo messaggio