Profilo di terapia

Il clima ambientale della Miniera di Sale “Wieliczka” è molto diverso da quello sulla superficie. Le camere saline devono le loro proprietà terapeutiche tra l’altro all’alta saturazione dell’aria con il cloruro di sodio proveniente dal continuo processo di lisciviazione e degradazione delle rocce saline. L’aria sotterranea è particolarmente pulita dal punto di vista microbiologico e palinologico.

L’attività della Stazione termale della Miniera di Sale “Wieliczka” si concentra sulla terapia di varie malattie delle vie respiratorie, tra cui:

  • asma
  • broncopneumopatia cronica ostruttiva
  • malattie recidive del naso, sinusiti, gola, laringe
  • bronchite e polmonite croniche
  • malattie allergiche


Il particolare microclima sfruttato nel meccanismo di trattamento delle malattie si caratterizza da:

  • alta purezza batteriologica
  • temperatura dell’aria costante: 13oC – 14,5oC,
  • alta umidita relativa dell’aria (circa 60-75%)
  • alto contenuto del cloruro di sodio (24 mg/m3) e degli elementi come magnesio, manganese e calcio.


L’aria della miniera non continente gli inquinamenti caratteristici per l’ambiente naturale di oggi.

L’alta umidità dell’aria previene l’essicazione delle mucose delle vie respiratorie il che permette la loro pulizia e inoltre ha un’azione antifungina.

TI valori terapeutici del microclima nelle singole camere dipendono dalle proprietà naturali del salgemma, dalla ventilazione continuamente monitorata, dall’umidità e dalla superficie di ogni camera.

I cambiamenti del microclima consistenti nelle discese al III livello a 135 m sottosuolo e nei ritorni sulla superficie ripetuti tutti i giorni durante la cura hanno una particolare azione terapeutica.




Il sito internet “Miniera di Sale Wieliczka” utilizza i file cookies che acconsentono e facilitano l’accesso alle sue risorse. Accedendo al sito automaticamente esprimi il tuo consenso all’uso dei file cookies. Le informazioni dettagliate si trovano nelle Restrizioni legali

Non visualizzare più questo messaggio